Informativa - Occupazione femminile: incentivi alle PMI calabresi

Accordo tra Regione Calabria e imprese per l’occupazione rosa con l’assunzione di 704 giovani donne.
Grazie all’accordo siglato tra la Regione Calabria e le imprese del territorio, saranno promosse nuove assunzioni a favore di 704 giovani donne under 35: un accordo per l’occupazione femminile che rientra nel programma “Welfare to work” e riguarda 421 aziende, basato su una dotazione finanziaria pari a ottocentomila euro.
 
=> Accesso al credito agevolato per le start-up femminili
 
 
Lavoro rosa
L’accordo si propone di contrastare la disoccupazione femminile sul territorio offrendo incentivi alle imprese per abbattere il costo del lavoro, come sottolinea l’assessore Guccione:
 
«Le politiche del lavoro che stiamo mettendo in campo per rispondere alle esigenze del mondo imprenditoriale sono cumulabili con le misure del Jobs Act ed offrono la possibilità per le aziende calabresi di abbattere fino al 50% il costo del lavoro. Non sono provvedimenti che dobbiamo ancora approvare ma sono già disponibili per il sistema imprenditoriale calabrese. Il nostro prossimo obiettivo è quello di definire entro l’estate un grande e strategico Piano per il Lavoro, finanziato con la nuova programmazione europea 2014/2020, e condiviso con la parti sociali e gli attori dello sviluppo economico, con i quali intendiamo aprire una interlocuzione continua e costante.»
 

Informazioni aggiuntive

  • Data: 22/05/2015
  • 02
  • 07
  • 08
  • 09
  • 14
  • 15
  • 25
  • Agribio2012
  • AssisiPax
  • CittadiniNelMondo
  • Dormiflex
  • GRUPPO_CS
  • LogoCSNbyPB
  • LogoUnicefbyPB
  • Natures
  • Publisystem
  • Quickjet
  • aaa
  • adm
  • apia
  • authos
  • ceffs
  • dormiflex
  • easywork
  • eurostreet
  • excalibur
  • fhc
  • finaest
  • ibiotech
  • iecsme
  • innovation.marketing
  • intermedia
  • italy-recover
  • miza
  • orizzonti
  • s-mart
  • sileno
  • solidary
  • terre-gattopardo
  • the_golden_ring
  • vinovo