Modello di Business e Internazionalizzazione

Come l’azienda è in grado di creare e mantenere il proprio valore creando la giusta strategia per il mercato nazionale, europeo e internazionale. Strutturarsi consapevolmente per cogliere le opportunità sinergiche dei localismi, della globalizzazione e dei nuovi mercati.  
Giuseppe Simonazzi, Vice Presidente Aspim Europa, ci suggerisce una riflessione sull'approccio metodologico dei processi di internazionalizzazione.
 
L’Associazione ASPIM EUROPA facilita l’apprendimento delle logiche nazionali volte all’internazionalizzazione. Attraverso la creazione di un modello di business puoi conoscere al meglio come agire nel tessuto globale partendo dall’attuale contesto locale o internazionale.  Una regola che ognuno di noi ha applicato sin da piccolo, prima a livello personale e poi a livello professionale, è sempre valida e sempre lo sarà: conoscere le regole del gioco. 
In pratica significa conoscere i mercati, le caratteristiche, le fluidità organizzative e le strutture necessarie per poter gestire al meglio i propri prodotti e i servizi. Questo è una delle attività in cui ASPIM EUROPA eccelle con le attuali sedi nazionali, estere e le prossime apertura verso i mercati ancora più internazionali.
Attraverso ASPIM EUROPA si può accedere a quella serie di informazioni grazie alle quali ogni imprenditore, attraverso il modello di business, può rendere operativi i cambiamenti per cogliere al meglio le opportunità che si verificano.
Questo può portare anche a delle revisioni interne della struttura aziendale, motivate dalla nuova strategia e opportunità che si vorranno cogliere o creare.
ASPIM EUROPA è ben conscia dei problemi che spesso si possano incontrare quando ci si approccia per le prime volte al mercato internazionale: ad esempio, la pluralità delle informazioni, la conoscenza reale dei mercati e le opportunità.  E se non si conoscono le opportunità, queste si perdono. E in questo mondo dove la velocità è parte integrante del successo, non conoscere l’opportunità vuol dire perderla a vantaggio della concorrenza. 
Per approcciare le realtà internazionali è necessario investire del tempo e selezionare i partner corretti.  In questa prima fase la selezione e la creazione dei primi rapporti è cruciale.  Questa selezione fa parte del lavoro consuetudinario di ASPIM EUROPA.  La globalizzazione crea notevoli opportunità e con le opportunità possono arrivare anche i rischi. Rischi che si mitigano con la professionalità e la competenza degli attori coinvolti. 
ASPIM EUROPA è attiva e presente in questo contesto. Nel cogliere e vagliare le giuste opportunità che si presentano nei contesti e nei tavoli che valicano i nostri confini. Questo meccanismo è bidirezionale. E’ valido anche per i nostri associati esteri e quindi le possibilità sinergiche che si vengono a creare sono molteplici.  Se ricevere le giuste informazioni è un importante e necessario primo passo per capire concretamente le opportunità di questo e dei prossimi anni, la fase successiva è la creazione di un modello di business che sia scalabile e opportunamente modulare per le condizioni che si creeranno. L’appartenenza ad ASPIM EUROPA aiuta l’imprenditore a creare la strategia del proprio modello di business in modo da traghettare la propria azienda in un mercato con più variabili, a maggiore velocità e caratterizzato da culture e situazioni socioculturali diverse. ASPIM EUROPA pone particolare attenzione alle sovranità e agli aspetti culturali delle proprie sedi. Non ci può esimere dalla conoscenza culturale e dal contesto delle regioni con le quali si vuole interagire.  Quindi ricettività del mercato e dei contesti internazionali, costruzione e applicazione di un modello di business che sia reattivo e solido in base alle esigenze temporali, sincera attenzione alle culture estere, sono tutti ingredienti che permettono di svilupparsi in modo sano.  Sebbene queste condizioni possano essere sufficienti non son esaustive, almeno per ASPIM EUROPA. 
Serve la giusta volontà e strategia di continuare un percorso nato più di 10 anni fa. In questo contesto ASPIM EUROPA si rinnova costantemente tramite il lavoro delle Commissioni e dei Progetti scegliendo le professionalità che meglio possano dare valore aggiunto per chi vuole operare sui vari mercati nazionali e internazionali.  
Un altro asse di sviluppo che vede ASPIM EUROPA attiva nel panorama internazionale è l’apertura di nuovi sedi in mercati conosciuti o anche in mercati che oggi possono sembrare distanti o non raggiungibili facilmente. L’apertura di nuove sedi genera nuove collaborazioni, sinergie e relazioni a beneficio di tutti gli iscritti. 
Iscritti che grazie al continuo supporto e volontà di miglioramento di ASPIM EUROPA potranno continuare a beneficiare di servizi di eccellenza e qualità per le generazioni attuali e future.
 

Informazioni aggiuntive

  • Data: 15/01/2016
  • 02
  • 07
  • 08
  • 09
  • 14
  • 15
  • 25
  • Agribio2012
  • AssisiPax
  • CittadiniNelMondo
  • Dormiflex
  • GRUPPO_CS
  • LogoCSNbyPB
  • LogoUnicefbyPB
  • Natures
  • Publisystem
  • Quickjet
  • aaa
  • adm
  • apia
  • authos
  • ceffs
  • dormiflex
  • easywork
  • eurostreet
  • excalibur
  • fhc
  • finaest
  • ibiotech
  • iecsme
  • innovation.marketing
  • intermedia
  • italy-recover
  • miza
  • orizzonti
  • s-mart
  • sileno
  • solidary
  • terre-gattopardo
  • the_golden_ring
  • vinovo